L'Arciliuto Press Agency

Un progetto Promosocial.it

@TeatroArciliuto – I Lunedì dell’Arciliuto: “Per Chi Suona la Campana?” – Lunedì 6 febbraio 2017

lunedi-6-febbraio

(@Teatroarciliuto) (@Arciliutopress) (@atuttosocial)(@promosocialit)

L’Arciliuto presenta
PER CHI SUONA LA CAMPANA
Ricordando Giancarlo Cesaroni e le sue “stanze polverose”

Dalle ore 20,00 AperiCena a buffet
Ore 21,30 Spazio Teatro
– STEFANO MIGNECO

– MARIA MONTI

– CARLO PALERMO

– MARIO VETERE

Maria Monti, cantautrice e poliedrica attrice dal dono cabarettistico, insieme a Marco Persichetti, singolare compositore-pianista, sono gli ospiti d’eccezione della serata durante la quale presenterà al pubblico il suo ultimo lavoro discografico.
Alle ore 23,00 Salotto della canzone d’autore, incontri, canzoni, ricordi, idee… insieme.
INGRESSO LIBERO

ULTERIORI INFO SUL SITO UFFICIALE DEL TEATRO: 
http://www.arciliuto.it/it/programmazione/spettacoli/425-per-chi-suona-la-campana.html

In collaborazione con
Cantieri Rubattino – Sopra c’è Gente


Ogni lunedì ci si incontra al teatro Arciliuto in Piazza Montevecchio 5 a Roma per un Aperitivo e per ascoltare della bellissima musica dal vivo!

CANTAUTORI da tutta Italia si avvicenderanno nell’arena del piccolo Teatro per una serata tra amici e dopo la musica si continua chiacchierando nel salotto in compagnia di un antico pianoforte!

***

stefano-migneco

STEFANO MIGNECO, nasce a Roma il 18 maggio 1992. Inizia a studiare musica all’età di sei anni. Conseguentemente, ad undici anni inizia gli studi di chitarra e, a 14 anni, quelli di pianoforte. Inizia a scrivere canzoni durante il liceo e si esibisce durante i concerti della scuola sia da solo sia in un trio dove suona la chitarra e canta. A 19 anni, appena diplomato, inizia a suonare nei locali della capitale e intraprende la strada degli studi di armonia, composizione e arrangiamento. Pubblica il primo EP ( “Quattro pagine dai vent’anni” ) e si esibisce a Roma, Crotone, Messina e Como. Appare sullo Speciale Tg1 “Suoni di Roma” di Nevio Casadio con il suo brano “Pare che te guarda e il suo nome compare più volte su quotidiani come “Il Messaggero” e “Il Corriere della sera”. Partecipa due volte al Buscadero Day ( 2015 e 2016 ). Attualmente è alle prese con nuovi brani e collabora come arrangiatore e chitarrista con vari cantautori, affiancando sempre un’incessante attività live.

maria-monti

MARIA MONTI, pseudonimo di Maria Monticelli, è una cantautrice e attrice teatrale italiana. Ha iniziato l’attività di attrice esibendosi nella prima metà degli anni cinquanta nei primi cabaret milanesi, presentando qui le prime canzoni scritte da lei. Entra quindi nella compagnia di Ugo Tognazzi e Lauretta Masiero, recitando nel 1955 in Uno scandalo per Lilly; dello stesso anno è la sua prima apparizione in televisione, nello spettacolo Primo applauso…
Nel1960 assieme all’allora compagno Giorgio Gaber ha scritto Non arrossire, celebre brano reinterpretato da moltissimi artisti (tra i quali, nel 2006 Claudio Baglioni). Sempre in coppia con Gaber ha partecipato al Festival di Sanremo 1961 con la canzone Benzina e cerini (scritta da Enzo Jannacci); nello stesso anno propone con Gaber lo spettacolo Il Giorgio e la Maria in cui, oltre a presentare i loro brani, cantano qualche canzone popolare milanese come La balilla. Lo stesso anno pubblica il 45 giri con Un delitto perfetto d’amor scritta da Gaber e arrangiata e diretta da Ennio Morricone…  Nel 1981 partecipa con altri artisti all’incisione dell’opera rock Alice dei Perigeo: in particolare Maria Monti canta le canzoni “Al bar dello sport (ovvero sogghigni e sesso)” e “Confusione, gran confusione ovvero il processo”, entrambe in coppia con Rino Gaetano. Per la televisione recita ne I Promessi Sposi, di Salvatore Nocita (1989). Nel 1993 ha pubblicato il cd Oltre…oltre…., un album sperimentale con sonorità vicine all’elettronica che si distaccano dallo stile cantautorale che le è consueto. Nel 1999 partecipa allo spettacolo teatrale Luci di Algeri. Negli ultimi anni ha recitato per la televisione in Vento di ponente, con Serena Autieri. Il 2005 è l’anno del monologo “Canto a me stessa”, scritto da Renata Ciaravino. Nel 2006 ha presentato nei teatri italiani lo spettacolo Il mostro a due teste, con la regia di Claudio Frosi e l’accompagnamento al pianoforte di Marco Persichetti.
(Fonte https://it.wikipedia.org/wiki/Maria_Monti)
(Sito ufficiale http://www.mariamonti.it )

carlo-palermo

CARLO PALERMO, nasce in Calabria e cresce in un piccolo paese, Mirto-Crosia. Si avvicina alla musica fin da piccolo grazie al padre, che stimola la sua curiosità verso il pianoforte prima e la fisarmonica poi. Forma con amici una band a sedici anni, fondamentale palestra ed esperienza formativa. Giunge a Roma per studio nel 2011 e qui nascono le prime canzoni, che lo porteranno a dar vita a un progetto tutto suo quattro anni più tardi.
A marzo 2017 uscirà un Ep dal titolo “Corn Flakes”, un omaggio all’amore e alla leggerezza.

mario-vetere


MARIO VETERE, nasce nel 1993 a Benevento, trasferitosi subito a Roma frequenta gli studi presso il Liceo Classico “Francesco Vivona”. Comincia il suo percorso artistico/musicale a 14 anni, iniziando a suonare nei locali romani con formazioni acustiche. Cantautore con influenze Rock/Folk, frequenta per sei anni studi privati di tecnica vocale, attualmente allievo di Gabriella Scalise. Nel 2016 entra a far parte del “laboratorio di alta formazione” Officina Pasolini nel corso di “Canzone” tenuto da Tosca e Piero Fabrizi.
Con Lui i musicisti Daniel Bologna (chitarrista, studente presso la “Sonus Factory” di Roma, collabora da diversi anni con artisti romani) e Roberta Tucciarelli (violinista, ha studiato presso il conservatorio “Fausto Torre Franca” di Vibo Valentia; fa parte della Centorchestra del maestro Ciampi e collabora con musicisti di diversi generi musicali).
IL PROGETTO inizia a prender forma agli inizi del 2016. Il background affonda le radici nella musica leggera, con apertura ad una sperimentazione musicale e ricerca sonora dell’arrangiamento. L’obiettivo è quello di coniugare testo e musica che possano creare atmosfere intime e delicate, raccontare storie, amori, cambiamenti e stati d’animo.

***

Teatro ARCILIUTO

Piazza Montevecchio, 5
00186 Roma (Italy)
Tel. +39 06 6879419 (dalle ore 18,00 in poi)
– mobile 333 8568464 (calls&sms)
info@arciliuto.it

http://www.arciliuto.it/
@TeatroArciliuto
Teatro Arciliuto Pagina Facebook

Annunci

Informazioni su Redazione

Informazione generalista nell'ambito del web forti della collaborazione con il portale Allinfo.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Save the Date

febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 11.125 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: