L'Arciliuto Press Agency

Un progetto Promosocial.it

@TeatroArciliuto – Sabato 16 aprile: Gian Piero Milanetti in Concerto

Gian_Piero-Milanetti-16042016_3

(@TeatroArciliuto) (@Arciliutopress) (@atuttosocial) (@promosocialit)

Gian Piero Milanetti, artista poliedrico, ama le note più delle parole che ce lo raccontano. La musica  è  il suo biglietto da visita e, infatti, più che dire di sé preferisce lasciarsi ascoltare. Il 16 aprile al Teatro Arciliuto di Roma suoneranno con Lui musicisti prestigiosi: da Luigi Montagna a Oliver Oliver S. Manning – Aprirà il concerto Salvatore Di Gianvittorio Benintende!

Gian Piero, che esordisce sulla scena musicale giovanissimo…
Gian Piero, che più volte canta e suona le sue canzoni al Folkstudio di via Garibaldi, a Trastevere, “culla” di De Gregori e Antonello Venditti e dove si esibivano allora Stefano Rosso, Ernesto Bassignano, Mimmo Locasciulli… Nel frattempo si laurea in Lettere.
Gian Piero, laureato in lettere moderne, insegnante, anni di giornalismo sul campo, scrittore. E storico dell’aviazione.

Gian Piero Milanetti, canzoni d’autore, ballate poetiche, storie in musica d’eroine alate, brani in inglese prodotti e diffusi nel Regno Unito: il 16 Aprile un evento unico al Teatro Arciliuto a Roma!

http://www.arciliuto.it/it/programmazione/spettacoli/317-giampiero-milanetti.html

Ore 20,30 – Aperitivo Cena facoltativo, drink euro 10,00
Ore 21,30 – Concerto nella sala teatro, ingresso intero euro 15,00 – ridotto NewsLetter euro 12,00 

Alla NewsLetter del Teatro Arciliuto ci si può iscrivere direttamente dalla Home Page del website del Teatro oppure dalla Pagina FaceBook

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione: tel. 06 6879419 dalle ore 16,00 in poi, mobile 333 8568464 mail: info@arciliuto.it

001-IMG_3784

Gian Piero Milanetti, nasce a Roma dove ha sempre vissuto, tranne una parentesi di otto mesi in Inghilterra. Inizia a strimpellare la chitarra del fratello maggiore durante gli anni della scuola media. Dapprima impara da solo, comprando prontuari di accordi e spartiti di Fabrizio De André, Lucio Battisti, Claudio Baglioni, Francesco De Gregori, Francesco Guccini. Durante gli anni del liceo frequenta un corso di chitarra della Scuola di Musica Popolare di Testaccio, poi prende lezioni di chitarra acustica da diversi chitarristi professionisti romani. Più volte canta e suona le sue canzoni al Folkstudiodi via Garibaldi, a Trastevere, “culla” di De Gregori e Antonello Venditti e dove si esibivano allora Stefano Rosso, Ernesto Bassignano, Mimmo Locasciulli… Nel frattempo si laurea in Lettere. Inizia a insegnare materie letterarie nelle scuole medie. Contemporaneamente comincia a  collaborare al quotidiano “Il Messaggero”, diventando giornalista pubblicista. Successivamente collabora ai quotidiani:  “Il Tempo”, “Il Gazzettino di Venezia” e “il Giornale”, scrivendo di cultura, spettacolo, interni, cronaca, economia… Nell’aprile del 2011, veniva dato alle stampe il suo libro di storia dell’aviazione, sulle aviatrici sovietiche della grande guerra patriottica, “Le Streghe della Notte”, sempre con l’editore IBN. Nel 2012 è uscita la seconda edizione del libro e RAI 2 ha realizzato un documentario basato sul suo  “Streghe della Notte”, trasmesso durante la puntata di Voyager del 12 ottobre 2012… Dall’inizio del 2013 inizia a registrare le sue canzoni con la collaborazione dell’arrangiatore e polistrumentista Luigi Montagna, che ha lavorato, tra gli altri, con Antonello Venditti, Bruno Lauzi, Ornella Vanoni, Mia Martini, Gino Paoli e Amedeo Minghi. Con una delle sue canzoni, “La Bella Dama senza Pietà”,  ha raggiunto la finale del primoPremioufficiale Bertoli 2013, organizzato da Riccardo Benini e Alberto Bertoli, e con “Girotondo” la finale Lazio del “Cantagiro 2013” . Nel giugno del 2014, il suo libro “Soviet Airwomen” è tradotto e pubblicato nella Repubblica Ceca, dalla Grada Publishing, con il titolo di  “Sovětské letkyně ve Velké vlastenecké válce”, con una tiratura iniziale di duemila copie. Nel marzo 2014 raggiunge la semifinale del secondo Premioufficiale Bertoli mentre il 6 luglio  partecipa al Keynsham Music Festival (KMF). Il KMF è uno dei primi tre “top free events” dell’estate del Regno Unito e raccoglie oltre 17.000 spettatori. I partecipanti dell’edizione 2014 sono stati selezionati tra oltre 500 artisti di tutto il mondo. Gian Piero Milanetti è il primo ed unico italiano presente nella storia di questo evento musicale.  Gian Piero suona e canta le sue canzoni (da “Girotondo” a “Litvyak”) per quaranta minuti sul Jelli Records Bandstand Stage, accompagnato da Luigi Montagna ed Erika Provinzano e altri tre musicisti locali raccogliendo grandi consensi e l’invito a tornare per l’edizione 2015. Quattro sue canzoni su cinque (“Girotondo”, “Litvyak”, “Adios!” e “La Bella Dama senza Pietà”) raggiungono le semifinali del prestigioso “UK Songwriting Music Contest 2014”. Partecipa all’edizione 2015 del Keynsham Music Festival e una sua canzone strumentale, “Notte Latina” è in semifinale allo “UK Songwriting Music Contest 2015”.

***

Teatro ARCILIUTO
Piazza Montevecchio, 5 – 00186 Roma (Italy)
Tel. +39 06 6879419 (dalle ore 17,00 in poi)
– mobile 333 8568464 (calls&sms)
– mobile 336 789349 (calls&sms)
info@arciliuto.it
http://www.arciliuto.it

Annunci

Informazioni su Redazione

Informazione generalista nell'ambito del web forti della collaborazione con il portale Allinfo.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Save the Date

aprile: 2016
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 11.112 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: