L'Arciliuto Press Agency

Un progetto Promosocial.it

@TeatroArciliuto – Giovedì 24 marzo 2016: ‘Spazio 1976’ Lorenzo Colombini in Concerto

Lorenzo_Colombini

(@TeatroArciliuto) (@Arciliutopress) (@atuttosocial) (@promosocialit)

Giovedì 24 marzo al Teatro Arciliuto in Roma Lorenzo Colombini presenta “Spazio 1976” 
Con
Lorenzo Colombini, pianoforte
Gabrio Bevilacqua, contrabbasso
Ermanno Baron, batteria

Il trio propone opere originali composte dal pianista e sviluppate insieme agli altri due musicisti.

Ore 20,30 – Aperitivo Cena facoltativo, drink euro 10,00
Ore 21,30 – Concerto nella sala teatro, INGRESSO LIBERO

http://www.arciliuto.it/it/programmazione/spettacoli/324-lorenzo-colombini.html

***

Lo SPAZIO è quel luogo indefinito e illimitato nel quale pensiamo tutte le cose materiali. Esse acquistano un’ estensione, occupano una parte di esso e vi assumono una posizione. Lo spazio diventa l’ambito per una scienza dei rapporti: la realtà che ci circonda vive del rapporto tra oggetto e campo nel quale acquista senso.
Così come il suono singolo prende senso solo all’interno di uno spazio sonoro; qui lo spazio sonoro è quello delimitato da pianoforte, contrabbasso e batteria, e i suoni acquistano un’estensione, occupano una parte di quello spazio e vi assumono una posizione per poi rimbalzare, trasformandosi per poi sparire.
La melodia è l’oggetto creato e lo spazio sonoro delimitato dai tre musicisti è il campo dentro il quale acquista significato.

Lo SPAZIO oltre che contesto per creare musica può diventare il tema stesso della musica e per svolgerlo i musicisti si interrogano sugli innumerevoli usi del termine: si può parlare di spazio celeste, spazio architettonico, spazio urbano, spazio marino, spazio affettivo, spazio corporeo, spazio geografico, spazio narrativo, spazio psichico, spazio misurabile.

lorenzo colombini

Il pianista toscano Lorenzo Colombini, dopo un percorso didattico istituzionale (conservatorio, diplomi jazz e master), si dedica alla ricerca di un linguaggio pianistico che mescoli tre elementi: musica colta europea, tradizione afro americana, tecniche improvvisative contemporanee. Il tutto cercando di mantenere intatto il gusto per la melodia che emerge sempre nei suoi brani originali.

***

Il contrabbassista palermitano Gabrio Bevilacqua apporta alla musica del trio le sua doti melodico-espressive e creative tipiche di un grande improvvisatore quale egli è.

***

Il batterista romano Ermanno Baron riesce a fondere con naturalezza le sue doti tecniche con la sua illuminata sensibilità musicale: il suono della batteria entra nella musica e si stabilisce in continuo rapporto con la composizione.

***

Teatro ARCILIUTO

Piazza Montevecchio, 5 – 00186 Roma (Italy)
Tel. +39 06 6879419 o al mobile 333 8568464
info@arciliuto.it

http://www.arciliuto.it/

@TeatroArciliuto

Teatro Arciliuto Pagina Facebook

 

 

Annunci

Informazioni su Redazione

Informazione generalista nell'ambito del web forti della collaborazione con il portale Allinfo.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 marzo 2016 da in Anno 2016 con tag , , , , , , .

Save the Date

marzo: 2016
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 10.529 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: