@TeatroArciliuto – Sabato 12 dicembre 2015: CUBAN FEELING

CubanFeeling_12122015

(@TeatroArciliuto) (@Arciliutopress) (@atuttosocial) (@promosocialit)

Sabato 12 dicembre 2015 la grande musica cubana avvolgerà gli spazi del Teatro Arciliuto di Roma  con  “Cuban Feeling“, il  progetto presentato da UniArts e realizzato con due straordinari artisti cubani:

Joel Torres, voce
Leonardo Perez Guerra, pianoforte

Il talento al piano di Leo e la splendida voce di Joel incanteranno il pubblico con tutta la magia della musica latina e tutto l’amore di cui è capace il grande corazón cubano.
Un appuntamento assolutamente da non perdere.

Continua a leggere

@TeatroArciliuto – Venerdì 11 dicembre 2015: Concerto del “GRUPPO ARCILIUTO 4 voci e 1 pianoforte”

GruppoArciliuto_11122015

(@TeatroArciliuto) (@Arciliutopress) (@atuttosocial) (@promosocialit)

Venerdì 11 dicembre 2015 al Teatro Arciliuto in Roma, torna in concerto con “data anticipata” il GRUPPOARCILIUTO 4 voci e 1 pianoforte

Con

Stefano Costa, il basso e la ritmica,
Giovanni Samaritani, il caldo e i cori di colore,
Toni Tartarini, il sentimento e la fantasia melodica,
Carlo Vaccari, la passione e la maestria pianistica.

Continua a leggere

@TeatroArciliuto – Giovedì 10 dicembre 2015: ALDO D’ANGIÒ in “PIANO SOLO”

Aldo_DAngio_10122015

(@TeatroArciliuto) (@Arciliutopress) (@atuttosocial) (@promosocialit)

Giovedì 10 dicembre 2015, a grande richiesta ritorna al Teatro Arciliuto in Roma, Aldo D’Angiò con il suo “PIANO SOLO“, un concerto dove grandi temi del jazz, della canzone d’autore e della musica da film vengono riletti al pianoforte in chiave improvvisativa.

L’intento di fondo è però molto più ampio: dare voce in maniera essenziale al bisogno di rimettere al centro del nostro sentire, del nostro comunicare, del nostro vivere la bellezza, la poesia, la creatività artistica.
E’ un intento che nasce dalla necessità di contribuire alla valorizzazione di forme di relazione umana come l’attenzione, l’ascolto, il dialogo, la ricerca, le sole che possano favorire un’autentica costruzione dialettica di senso condiviso, che cioè possano semplicemente farci star bene insieme.

Continua a leggere