L'Arciliuto Press Agency

Un progetto Promosocial.it

@TeatroArciliuto – I Lunedì dell’Arciliuto: “Per Chi Suona la Campana?” – Lunedì 7 dicembre 2015

CAMPANA 7 DICEMBRE 2015

(@Teatroarciliuto) (@Arciliutopress) (@promosocialit) (@atuttosocial)

L’Arciliuto presenta

PER CHI SUONA LA CAMPANA

Ricordando Giancarlo Cesaroni e le sue “stanze polverose”

Dalle ore 20,00 AperiCena a buffet
Ore 21,30 Spazio Teatro

– ORLANDO ANDREUCCI
– CARLO FANTINI & GIOVANNI PETTA
– DAVIDE PERON
– GIUSEPPE SPEDINO MOFFA

Alle ore 23,00 Salotto della canzone d’autore, incontri, canzoni, ricordi, idee… insieme.

INGRESSO LIBERO

In collaborazione con
Cantieri Rubattino – Sopra c’è Gente

Ogni lunedì ci si incontra al teatro Arciliuto in Piazza Montevecchio 5 a Roma per un Aperitivo e per ascoltare della bellissima musica dal vivo!

CANTAUTORI da tutta Italia si avvicenderanno nell’arena del piccolo teatro per una serata tra amici e dopo la musica si continua chiacchierando nel salotto in compagnia di un antico pianoforte!

http://www.arciliuto.it/it/programmazione/spettacoli/269-per-chi-suona-la-campana.html

***

ORLANDO ANDREUCCI

ORLANDO ANDREUCCI nasce a Roma il 07 giugno 1947. Artisticamente a 45 anni, e quasi per gioco. Con la sua voce bussa timidamente per poi appropriarsi di spazi che l’ascoltatore non credeva di avere. Il suo timbro, profondo ed accogliente, si identifica nel tempo che trascorre, e le parole sono tracce di passi che, come in un rewind, possono appartenere a tutti. Con disarmante semplicità, e notevole efficacia, riesce ad armonizzare i generi più svariati, senza temere che essi possano tra loro contraddirsi. Ecco, allora, ritmi brasiliani (con un ammiccare per nulla timido a Jobim) viaggiare in compagnia della migliore tradizione melodica ed a tratti anche lirica italiana. Sottilissime e persistenti venature di jazz (di cui Andreucci è profondo conoscitore) ritroviamo ad attestare una D.O.C. sulla sua musica regalandoci CD d’Autore. Suona con varie formazioni: dal “chitarra e voce”, al “duo, trio, quartetto e quintetto”.  Dicono di Lui: … Uno chansonnier? Forse, ma non solo. C’è jazz e blues e poesia e sincerità… E la chitarra e soprattutto la voce di Orlando… C’è verità nella musica di Orlando. C’è vita. Una vita vissuta in prima persona. Una giovane anima in tumulto nel corpo maturo di un guerriero ramingo… (Maurizio Galasso)
https://soundcloud.com/orlandoandreucci – https://www.youtube.com/user/orlandoandreucci

il bivio di bassano

CARLO FANTINI & GIOVANNI PETTA insieme nel Progetto “Il bivio di Sessano” che racconta il Molise e il Sud dell’Italia.
Carlo Fantini
ha studiato chitarra e fin da giovanissimo si è cimentato nella composizione di canzoni pop e rock. Ha collaborato con artisti della scena pop e cantautorale italiana come Donatella Milani, Jalisse, Lino Rufo e altri. Ha suonato in numerose piazze d’Italia come chitarrista accompagnatore di cantanti di musica leggera di livello nazionale-Collabora con Giovanni Petta dal 1980 e dal 1986 è iscritto alla Siae in qualità di compositore e autore ed ha partecipato come chitarrista a numerosi programmi televisivi di Canale 5 e, soprattutto, dei circuiti regionali.
Giovanni Petta ha studiato fisarmonica a sei anni e, dai dieci ai sedici, ha suonato il rullante in una banda coloratissima di giovani musicisti. È stato allievo di Mogol al Centro Europeo di Toscolano. Ha collaborato con artisti della scena pop e cantautorale italiana come Flavia Fortunato, Luciana Turina, Gio’ Di Sarno, Lino Rufo e altri. Ha cantato in numerose piazze d’Italia per aprire i concerti di cantanti di musica leggera di livello nazionale. Collabora con Carlo Fantini dal 1980 e dal 1986 è iscritto alla Siae in qualità di compositore e autore.
http://www.giovannipetta.eu/

roberta_battaglia1

DAVIDE PERON (Schio, 1974) Nato nella provincia di Vicenza, nelle terre di nord-est, dove la pianura padana incontra le Piccole Dolomiti, Davide evidenzia in ciò che suona e canta le radici della propria terra legata al lavoro, inteso non come bieco guadagno ma come attività reiterata nel tempo, onesta e faticosa caratterizzata dalle bellezze naturali, soprattutto quelle montane. Sono proprio gli elementi naturali come l’aria, la terra, il fuoco, l’acqua a giocare un ruolo primario nei suoi brani insieme ad uno dei temi che più gli sono cari: l’amore in un contesto di esperienze semplici, genuine, nella musica come nella vita. Le sue canzoni si nutrono di semplicità, naturalezza, pulizia nella costruzione di musiche e testi. Affiora, forte, nei suoi testi anche l’impegno sociale: “La pallottola” uno dei pezzi di più marcato impegno civile, è stato scelto come inno da LIBERA (coordinamento Veneto), l’associazione italiana di Don Luigi Ciotti che si batte contro tutti i generi di criminalità organizzate… Ha quattro album all’attivo: “Davide Peron” (1998), “Aria buona” (2008 -Top Music), “Fin qui” (2012), “Imbastir parole” (2014 -ThisPlay music)… Ha aperto concerti a: Eugenio Finardi, Marco Ferradini, Mariposa e alla stella internazionale Willie Nile… Per il centenario della Grande Guerra ha proposto al “Mi rifugio in tour” lo spettacolo “99 Rico va alla guerra” che ha ideato assieme all’attore Marco Artusi ricevendo una lusinghiera critica e il sostegno dal “Comitato Scientifico Grande Guerra per il Centenario”… Il suo mettersi al fianco di chi ne ha bisogno lo porta a realizzare anche un progetto unico nel suo genere: nell’estate 2015 esce il videoclip della canzone “V’è un angolo di luce”; video ideato e realizzato interamente da persone disabili mentali. Questo video è il prodotto di un lungo percorso educativo-pedagogico di cui Davide è referente del progetto, essendo educatore e allo stesso tempo cantautore, egli è il perno della stretta collaborazione tra l’equipe di professionisti che si occupano degli ospiti disabili mentali e lo staff artistico per la realizzazione tecnica del video (regista, artdirector e attrice professionista). Ha portato le sue canzoni in festival nazionali ed internazionali (“Sommerfest” di  HannoverGermania, “Plai Festival” di Timisoara-Romania, “MadameGuitar” a Tricesimo UD…), ed in incontri fatti assieme a giornalisti e personalità che lottano in prima fila contro tutte le criminalità organizzate, tra i quali: Roberto Saviano, Giancarlo Caselli, Rita Borsellino, Alex Zanotelli, Marco Travaglio, Pietro Grasso, Nando Dalla Chiesa, Raffaele Cantone, Pier Luigi Vigna.
http://www.davideperon.it/index.php

GIUSEPPE SPEDINO MOFFA

GIUSEPPE SPEDINO MOFFA è un polistrumentista molisano che riesce a unire nel suo repertorio le indiscutibili influenze sonore della sua terra al blues più nero. Il mondo popolare meridionale e’ il punto di partenza per un viaggio musicale alla scoperta del mondo interiore del cantautore che si esprime usando voce, chitarra, zampogna, fisarmonica e organetto, mescolando ritmo e melodia con precisione accademica. Dalla musica contemporanea al blues al jazz, ogni corrente musicale trova una forma nel suo repertorio che va dalle ballads al folk. Giuseppe nasce a Riccia, nel profondo Molise, e si diploma in chitarra classica presso il conservatorio di Campobasso combinando i suoi studi di chitarra classica a quelli blues, sua grande passione. Negli ultimi anni ha inoltre approfondito gli studi sulla musica popolare molisana collaborando a un lavoro di ricerca sulle danze ed i canti popolari che ha suscitato l’interesse della rivista World Music Magazine che per la collana Tribù Italiche ne ha pubblicato alcune tracce. Nel giugno del 2010 pubblica il suo primo disco, ”Non investo in beni immobili”, quattordici brani che rappresentano una nuova espressione di musica popolare italiana in cui la tradizione si arricchisce di sonorità ”altre” seppur restando legata alla ricerca etnomusicologica. Al suo ultimo disco, “Terribilmente Demodè”, è stato assegnato Il Premio “Di canti e di Storie” di Squilibri Editore, e si classifica tra i primi cinque candidati alla Targa Tenco come miglior disco in dialetto 2015.
http://www.giuseppemoffa.com/

***

Teatro ARCILIUTO
Piazza Montevecchio, 5 – 00186 Roma (Italy)
Tel. +39 06 6879419 o al mobile 333 8568464
info@arciliuto.it

http://www.arciliuto.it/

@TeatroArciliuto

Teatro Arciliuto Pagina Facebook

***

Per Saperne di più sui Lunedì Sera de L’Arciliuto

TITOLO-PER-CHI-SUONA-LA-CAMPANA

Annunci

Informazioni su Redazione

Informazione generalista nell'ambito del web forti della collaborazione con il portale Allinfo.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Save the Date

dicembre: 2015
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 11.112 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: