L'Arciliuto Press Agency

Un progetto Promosocial.it

@TeatroArciliuto – Venerdì 24 aprile 2015: ELISABETH CUTLER in POLISHING STONES

ElisabethCutler_24042015

(@TeatroArciliuto) (@Arciliutopress) (@atuttosocial) (@promosocialit)

Venerdì 24 aprile 2015, al Teatro Arciliuto di RomaELISABETH CUTLER presenta POLISHING STONES

Con

ELISABETH CUTLER: chitarra/voce
MATS HEDBERG: chitarre elec/acus
MASSIMO CUSATO: percs/batt

La critica ha descritto Elisabeth come una musicista dinamica e una grande leader che domina il palcoscenico con rara e magnetica maestria. Ha portato le sue canzoni su palcoscenici prestigiosi come quelli del The Bitter End, della Galleria CBGB di New York, il Jazz And Heritage Festival di New Orleans e il Kerrville Folk Festival.

***

Dalle ore 20,30 Aperitivo con buffet facoltativo nel Salotto Musicale, drink Euro 10,00. Si consiglia la prenotazione.

Ore 21,30 concerto nella Sala Teatro
Ingresso Intero Euro 12,00 – Ridotto Euro 10,00
(il ridotto è riservato alle persone iscritte alla mailinglist del Teatro)
Alla NewsLetter del Teatro Arciliuto ci si può iscrivere direttamente dalla home page del website del Teatro
(http://dm-mailinglist.com/subscribe?f=74ba7f05)

Oppure dalla pagina FaceBook
(https://www.facebook.com/TeatroArciliuto/app_218430758233196)

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è preferibile la prenotazione scrivendo a info@arciliuto.it o telefonando al tel. 06 6879419 (dalle ore 16,00 in poi) o al mobile 333 8568464 (phonecall & sms)

***

CUTLER

 

ELISABETH CUTLER “… scrive canzoni che offrono scorci intelligenti e introspettivi visti attraverso una lente musicale multicolore … una chitarrista abile e un’ottima arrangiatrice.” (Guitar Player Magazine)

In un mondo abbagliante nel quale si corre sempre e si pone poca attenzione a tutto, Elisabeth Cutler emerge come uno dei rari artisti che offrono emozioni intime, oneste e sofisticate nelle sue canzoni e nei suoi concerti.Vive in Italia e ha viaggiato con i suoi tour in tutta l’Europa durante gli ultimi 10 anni. Elisabeth è nata e cresciuta in Nord America preparando e migliorando il suo stile nella sua casa di Boston e più tardi a Nashville (da molti considerata la “città della musica”). Trae ispirazione dallo stile e dalle canzoni di grandi artiste come Joni Mitchell, Diana Krall e Norah Jones. Così Elisabeth crea un suo personale stile e percorre un sentiero di vivace crescita musicale miscelando sapientemente elementi di vari stili: il jazz, il folk e il blues.I critici descrivono Elisabeth come una dinamica cantautrice, una ottima esecutrice e una esperta leader di gruppi musicali. Sul palco esibisce doti di rara ed affascinante maestria. Ha portato le sue canzoni su prestigiosi palcoscenici come quelli del The Bitter End, della Galleria CBGB di New York, il Festival del jazz di New Orleans e il Kerrville Folk Festival.

Un pop acustico intelligente e molto curato … il suo particolare punto di vista. Un suono maturo e profondo grazie ad eccezionali arrangiamenti … sperimenta con forme e colori musicali piuttosto che aderire a formule precostituite … melodie meravigliose e potenti.” 
(Michael McCall – The Nashville Scene)

Polishing Stones

Polishing Stones (2015 Beste! Unterhaltung) è il suo più recente lavoro. Lo ha creato nella sua casa sulle colline appena fuori Roma e contiene undici nuove composizioni. Registrato e ingegnerizzato dal produttore Filippo De Laura (Slow Release 2009) nel suo studio di Roma, in collaborazione con One E Music Studio, Polishing Stones rispecchia la vita sentimentale di Elisabeth in Europa; in breve racconta i ritmi e le vicissitudini della vita e dell’amore.La voce calda e attraente di Elisabeth e la sua abilità nel suonare la chitarra emergono chiaramente in queste sue nuove canzoni. Collaborando con i suoi amici del sud e del nord Europa, Elisabeth trova il suo miglior ritmo mentre allaccia emozioni e ritmo in collaborazione con i piacevoli arrangiamenti di De Laura. Il panorama musicale che emerge supporta e mostra la naturale forza e la dolce vulnerabilità dell’artista; il risultato è splendido e sorprendente. Polishing Stones è allo stesso momento istintivo e ottimamente caratterizzato, tocca i temi della pazienza e della tranquillità della solitudine, disseminata però di sensuali e ardenti espressioni di amore.

Discografia: Polishing Stones (2015 Beste! Unterhaltung), prodotto da Filippo De LauraSlow Release (2009 Tre Lune Records/EGEA), prodotto da Filippo De Laura Hurricane of Change (2002 Inbetweens Records), prodotto da George Marinelli, Jr.Tower of Silence (2000 Pandora Records), prodotto da George Marinelli, Jr.Bury the Ghost (1996 Rain Records), prodotto da Johnny PierceElisabeth Cutler (1993), prodotto da Johnny Pierce

Nel 2008 Elisabeth ha avuto l’opportunità di collaborare, insieme a Filippo De Laura, alla realizzazione di quattro canzoni della colonna sonora del film Ultimi Della Classe (produzione  Warner Brothers Italia), scrivendone i testi.

Elisabeth Cutler è felice di usare strumenti e apparecchiature di Parker Guitar Company, Fishman Transducers, e corde D’Addario.

www.elisabethcutler.com
www.youtube.com/user/elicut1/
www.facebook.com/ElisabethCutler.Music
www.twitter.com/elicutler
www.soundcloud.com/elisabethcutler

***

Teatro ARCILIUTO

Piazza Montevecchio, 5 – 00186 Roma (Italy)
Tel. +39 06 6879419 o al mobile 333 8568464
info@arciliuto.it

http://www.arciliuto.it/

@TeatroArciliuto

Teatro Arciliuto Pagina Facebook

Annunci

Informazioni su Redazione

Informazione generalista nell'ambito del web forti della collaborazione con il portale Allinfo.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 aprile 2015 da in 24 aprile, Anno 2015, Aprile, Eventi, Venerdì Sera con tag , , , .

Save the Date

aprile: 2015
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 10.525 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: